(IN) Netweek

CHIAVARI

Chiavari saluta felice il Giro dell’Appennino vista dal Comune «Un’importante occasione di visibilità  per tutta la città . Siamo ben lieti di accoglierlo» IL SINDACO ROBERTO LEVAGGI

Share

 «Sono particolarmente lieto che anche quest’anno, in una fase di crescita della nostra città sotto il profilo turistico e sportivo, avremo l’opportunità di ospitare l’arrivo del Giro dell’Appennino davanti al porto turistico, recentemente ampliato Il ciclismo è uno degli sport più praticati, seguiti e popolari d’Italia, al di là del calcio che comunque concentra le persone all’interno degli stadi: le due ruote conducono all’aria aperta, consentono di conoscere e ammirare paesaggi straordinari; l’aspetto agonistico è importante ma forse quello ricreativo, culturale e turistico lo è ancora di più. L’amministrazione è vicina ai giovani e allo sport; seppur in un momento non facile per gli enti locali, stiamo lavorando per potenziare l’impiantistica sportiva a tutti i livelli: lo sport, attraverso l’integrazione, il rispetto delle diversità, i suoi valori svolge un ruolo fondamentale per la collettività. Sono certo che la corsa, molto seguita  dai media, farà sì che Chiavari abbia un’importante opportunità di visibilità. Il percorso sarà ancora più spettacolare, con un doppio passaggio nella nostra città».

Leggi tutte le notizie su "Il Nuovo Levante"
Edizione digitale

Autore:lmm

Pubblicato il: 31 Marzo 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.